Ferrara città della prevenzione. Di nome e di fatto. È infatti in programma per il primo giorno del Mese Rosa – ottobre è il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno – la seconda Camminata della Prevenzione, organizzata dalla sezione di Ferrara della Lilt, Lega italiana per la lotta ai tumori.

Il successo della scorsa edizione, che ha portato sulle Mura circa 400 persone, ha convinto gli organizzatori a replicare. Non a caso, in concomitanza con il Festival di Internazionale: “Vogliamo dare un segnale, ai cittadini e ai partecipanti all’importante evento dell’impegno della nostra città nel promuovere la cultura della prevenzione”, evidenzia il prof. Sergio Gullini, presidente Lilt.

La Camminata. La camminata non agonistica partirà da Porta degli Angeli alle 9.30 (iscrizione dalle 8.30) e si snoderà per la città e sulle Mura cittadine fino alle 10.30; il tutto a suon di musica, grazie alle band dirette da Sergio Rossoni (Accademia musicale Don Gregorio). I partecipanti – l’evento è aperto a tutti, ai bambini, ai più grandi, agli amici a quattro zampe – transiteranno lungo corso Ercole I d’Este, corso Martiri della Libertà, via Mazzini, via Saraceno, via Carlo Mayr per proseguire fin sopra le Mura e tornare a Porta degli Angeli. Ci si potrà pre-iscrivere presso il negozio Bruni Sport (Centro commerciale Le Mura, offerta libera) e tentare così la fortuna: tra i partecipanti verranno infatti sorteggiati numerosi premi, dal soggiorno per un weekend a Lipari alle confezioni di caffè Krifi.

I Salottini della prevenzione. “Oggi presentiamo la Camminata, ma anche ‘i Salottini della prevenzione’, l’iniziativa che ci permetterà di sensibilizzare sul tema della prevenzione”, fa sapere il dott. Michele Franchi, medico specialista in Medicina Preventiva. Saranno infatti tre gli spazi pubblici esterni (in via Bersaglieri del Po, via Mazzini e via Garibaldi) in cui, microfono alla mano, “la scienza sarà a disposizione”. Diversi professionisti si presteranno alle domande dei presenti riguardo a screening oncologico, vaccini, dieta mediterranea: “La prevenzione è fondamentale – ricorda il dott. Mauro Marabini, direttore Sanitario Azienda Usl Ferrara – dai vaccini al mangiar bene, fino all’esercizio fisico, un toccasana per tutti i mali”.

Ecco dove e quando trovare i “buskers della prevenzione”, come li hanno scherzosamente soprannominati gli organizzatori:

Corner 1 – via Bersaglieri del Po
ore 11-12: “I vaccini, questi sconosciuti” con Michele Franchi, Marisa Cova, Aldo De Togni, Francesco Nicoli
ore 16-18: “Meno farmaci, più movimento” con Giampiero Gargini, Michele Franchi

Corner 2 – Via Garibaldi
ore 16-17: “Ferrara: la città della prevenzione” con Roberto Ferrari, Gabriele Guardigli, Gianni Mazzoni, Chiara Benvenuti
ore 17-18: “La dieta per vivere meglio” con Sandro Guerra, Giuseppe Franchino, Rino Cavallini, Lamberto Manzoli, Orazio Burani

Corner 3 – Via Mazzini
ore 16-17: “Tumori: prevenzione e screening” con Stefano Ferretti, Antonio Frassoldati, Aldo De Togni, Paolo Pazzi
ore 17-18: “La dieta per vivere meglio” con Lucio Andreotti, Rodolfo Pazzi, Edgardo Canducci, Mauro Bergamini